NOTTE DELLA CIVETTA 2015

DI GIAMBA MORTARINO, FOTO DI ALBERTO GIÈ

Giè 05

Prima della partenza, in piazza a Borgolavezzaro

Sabato 11 aprile si è celebrata la Notte Europea della Civetta 2015. L’iniziativa nata dalla collaborazione di Burchvif e NovaraBW è certamente andata per il verso giusto. Ci siamo ritrovati in una cinquantina (forse di più) di appassionati dapprima in Piazza Libertà a Borgolavezzaro e poi al Campo della Ghina e al Campo della Signora per ascoltare i canti territoriali e i vocalizzi di civette, allocchi e gufi. Per le prime due specie tutto ha funzionato mentre per il terzo ospite che speravamo di contattare (anche se sapevamo di avere scarse probabilità), e cioè per il gufo, non c’è stato verso. Al lancio degli specifici richiami (effetti speciali by Ettore), dopo pochi momenti, hanno risposto entrambe le specie. Credo proprio che se avessimo potuto osservare i visi soprattutto dei bimbi (ma non solo) non sarebbe stato difficile scorgervi lo stupore e la sorpresa per una notte, all’improvviso, magica. Per noi di Burchvif oltre alla soddisfazione per la riuscita della serata vi è anche la gratificazione di sapere che queste due nostre aree naturalistiche sono il territorio di questi due rapaci notturni.
Giè 02

Al Campo della Ghina

Giè 03

Sempre al Campo della Ghina

Giè 04

Al Campo della Signora

Ti potrebbe interessare...